Via Schiavoni snc - 60131 Ancona | Tel. 071 28560404 | Fax. 071 28560403 | E-mail: crlnd.marche01@figc.it
Comitato Regionale Marche

CAMPIONATO ECCELLENZA MASCHILE

archiviato in:
News
scritto il:
20 Marzo 2021

Nella tarda serata di ieri la FIGC ha dato il via libera alla ripresa del Campionato di Eccellenza ed il CONI, con l’inserimento della competizione nell’elenco degli eventi “di preminente interesse nazionale”, ha consentito la ripresa degli allenamenti collettivi da parte delle Società che hanno deciso di riprendere l’attività.
Le società del Comitato Regionale Marche che hanno deciso di riprendere l’attività sono 12, che sono state divise, con criterio di vicinorietà, nei seguenti due gironi di 6 squadre ciascuno:

Girone A
U.S. ANCONITANA A.S.D.
A.S.D. ATLETICO GALLO COLBORDOLO
SSDARL F.C. VIGOR SENIGALLIA
F.C. FORSEMPRONESE 1949 SD.ARL
S.S.D. JESINA CALCIO SRL
S.S.D. MONTEFANO CALCIO A R.L.
Clicca qui per scaricare il calendario del girone A

Girone B
A.S.D. ATLETICO AZZURRA COLLI
A.S.D. CALCIO ATLETICO ASCOLI
S.S.D. GROTTAMMARE C. 1899 ARL
S.S.D. PORTO D ASCOLI S.R.L.
SSDRL SANGIUSTESE M.G.
A.S.D. VALDICHIENTI PONTE
Clicca qui per scaricare il calendario del girone B

Al termine della regular season le prime classificate dei due gironi incontreranno le seconde classificate dell’altro girone; le due vincenti disputeranno successivamente una gara di spareggio al termine della quale la vincitrice acquisirà il diritto di ammissione al Campionato superiore.

* * *

Relativamente alla ripresa dell’attività, la FIGC ha inoltre deciso:

Tesseramenti
I calciatori tesserati con le Società rinunciatarie sarnno:
1. svincolati in presenza delle condizioni o a fronte delle richieste di cui agli artt. 32 bis (svincolo per decadenza del vincolo) e 108 (svincolo per accordo) delle NOIF, così come sarebbe avvenuto alla data del 30 giugno 2021;
2. Trasferiti a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2021 ad altra società che prosegue nella medesima competizione la stagione sportiva a semplice richiesta congiunta di quest’ultima e del calciatore;
3. In deroga all’art. 103 delle NOIF è inoltre consentita la risoluzione di trasferimenti a titolo temporaneo nel solo ambito dilettantistico di calciatori già tesserati per le società che non riprendolo l’attività nella stagione sportiva 2020/2021, al fine di consentire agli stessi il rientro alla originaria società cedente che, viceversa ha deciso di proseguire l’attività; nel caso in cui la società cedente non riprenda l’attività, il calciatore potrà rientrare alla stessa società ed essere trasferito ai sensi del precedente punto 2.

Protocollo sanitario
Alle competizioni, ivi cmpresa la ripresa degli allenamenti collettivi, dovrà essere applicato il protocollo sanitario attualmnte vigente per i Campionati nazionali delle Lega Nazionale Dilettanti e le Competizioni Giovanili Nazionali organizzate dal Settore Giovanile e Scolastico della F.I.G.C.

Copyright ©2021 LND Marche. All rights Reserved. Credits